• Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (1 )
  • Your Rating


Funnel Marketing

Il Funnel Marketing è un processo fondamentale all’interno di una strategia di Digital Marketing. Qualsiasi startup che ha intenzione di farsi conoscere e riconoscere, massimizzare le conversioni e attrarre nuovi potenziali clienti deve sapere cos’è un funnel di vendita e com’è strutturato. Capire come puoi sfruttare questo processo a tuo vantaggio è di estrema importanza se vuoi far crescere la tua startup.

In questo articolo ti spiegherò il Funnel Marketing cos’è, come funziona, quali sono le sue fasi e perché dovresti applicarlo alla tua startup.

 

Funnel Marketing: cos’è?

Cos’è un funnel? Letteralmente significa imbuto, quindi, il Funnel Marketing è un processo schematizzato, dove un nuovo potenziale cliente attraversa delle fasi prima di arrivare a comprare il tuo servizio o prodotto.

L’obiettivo di un Marketing Funnel è quello di trasformare un utente qualsiasi in un cliente fidelizzato e in un futuro ambassador del brand. Riuscire a raggiungere questo obiettivo è diventato sempre più complicato. Il cliente non deve limitarsi ad acquistare il prodotto o servizio della tua startup, deve anche esserne talmente entusiasta da parlarne e creare così un passaparola. 

 

marketing-funnel

Image from Canva

 

Come funziona il Funnel Marketing

Perché si usa il termine imbuto? Il motivo è semplice: nella prima fase di un Funnel Marketing parte le canalizzazione dove i tuoi potenziali clienti (o lead) si accorgono del tuo brand e cominciano a conoscerti e valutarti. Durante questa fase alcuni utenti decideranno di non proseguire nel percorso, quindi, non tutti diventeranno dei clienti. Questo per farti capire che il quantitativo dei clienti che otterrai, sarà sempre minore rispetto alle lead ottenute all’inizio. 

Se vuoi riuscire a trasformare una gran parte delle lead iniziali in clienti effettivi, devi studiare attentamente ogni fase del funnel prima di metterla in pratica. Prima di vedere nel dettaglio ogni singola fase, bisogna sottolineare come l’Inbound Marketing e la Lead Generation giochino un ruolo importante per il Marketing Funnel.

 

Lead Generation e Inbound Marketing nei funnel di vendita

L’Inbound Marketing è quella disciplina che studia come applicare una strategia di vendita, basandosi su delle Buyer Personas e sapendo come attrarle verso il funnel di marketing. All’interno dell’inbound è sempre presente la fase di Lead Generation, ossia, saper generare delle nuove lead che potrebbero diventare dei nuovi clienti

Prima di arrivare a vedere le fasi del funnel di vendita, è fondamentale che tu comprenda alcuni step da affrontare precedentemente.

 

Stabilire quali sono i clienti tipo (Buyer Personas)

  • Individua le Buyer Personas tramite dati sociodemografici e psicografici.
  • Definisci quali sono i loro bisogni e come li puoi soddisfare.
  • Definisci quali sono i loro problemi, le loro paure e come puoi risolverli.

 

Stabilire una strategia di inbound 

  • Stabilisci i tuoi obiettivi.
  • Individua i canali migliori per far conoscere la tua startup.
  • Studia i contenuti da proporre alle tue buyer personas.
  • Pianifica un content calendar e un social calendar.

 

Se non sai come studiare e stabilire al meglio una strategia di inbound e Funnel Marketing, o hai dei dubbi, ti consiglio di rivolgerti ad un mentor specializzato nel settore. 

Scopri le attività di mentoring

 

Com’è fatto un Marketing Funnel 

Un Funnel Marketing è costituito da diverse fasi e i tuoi potenziali clienti dovranno attraversarle tutte se vuoi ottenere dei clienti fidelizzati per la tua startup

 

funnel-di-marketing

Image from Canva

 

Awareness

All’inizio bisogna creare consapevolezza, cioè il momento in cui l’utente viene a conoscenza dell’esistenza della tua startup. Per fare awareness ed iniziare la macro fase di Lead Generation, devi creare un rapporto di fiducia con l’utente. Puoi riuscire nell’intento grazie all’utilizzo di alcuni canali di marketing come: social media, e-mail, fiere commerciali, eventi, webinar e molti altri. Puoi anche sfruttare gli strumenti di advertising dei social, come ad esempio Facebook Ads (vai al sito), per cercare di raggiungere il tuo target di riferimento. Il tuo potenziale cliente deve sapere che esisti, quindi, fatti trovare nella maniera più semplice possibile.

 

Interest

Suscitare interesse nel potenziale cliente è lo step successivo. La tua startup deve essere la soluzione migliore per i bisogni e le necessità del cliente. Durante questo step l’utente cercherà informazioni online sulla tua startup per capire che vantaggi gli puoi offrire (anche in termini di costi) e se puoi risolvere il suo problema.

 

Consideration

Quando sarai riuscito a creare considerazione da parte dell’utente, quest’ultimo comincerà a confrontare la tua startup con dei competitor. In pratica sta considerando se sei veramente la soluzione al suo bisogno e se potrà effettuare l’acquisto scegliendo il tuo prodotto o servizio.

 

Conversion

Nel momento in cui il potenziale cliente avrà scelto te, avverrà la fase di acquisto, quindi, otterrai una conversione. Qui non si parlerà più di “potenziale” cliente, ma di un cliente effettivo. Un tempo si credeva che il processo di Funnel Marketing terminasse con l’avvenuta conversione. Ad oggi la realtà è ben diversa: il funnel di vendita prosegue con l’intento di ottenere un cliente fidelizzato e che diventi un ambassador del brand.

 

Retention

Quando acquisisci un nuovo cliente devi riuscire anche a mantenerlo nel tempo, quindi, fare retention. Per far sì che il cliente ti rimanga fedele puoi offrirgli ulteriori benefici proprio perché è diventato un tuo cliente. Ad esempio potresti inviargli delle scontistiche riservate, renderlo partecipe in anteprima di determinati eventi oppure dimostrare di essere facilmente reperibile tramite il customer service. 

 

Advocacy

Infine abbiamo l’advocacy, cioè far sì che il cliente fidelizzato parli bene della tua startup ad altre persone che potrebbero diventare dei nuovi potenziali clienti. Non esiste niente di più potente del passaparola, una pubblicità gratuita ed efficace. Un cliente soddisfatto che effettua recensioni sui propri acquisti e le proprie esperienze è la pubblicità migliore che si possa avere, e può sicuramente aumentare i profitti della tua startup.

 

Spero che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni necessarie su cos’è il funnel marketing, come funziona, quali sono le sue fasi e perché dovresti applicarlo alla tua startup. Per qualsiasi dubbio o domanda, o se vuoi che realizziamo un articolo su uno specifico argomento, non esitare a contattarci!

 

articolo by Miriana Piccari

Startup

Mentors

Settimane

Demo Day

Get In Touch

 

Dove siamo: in Brianza (provincia di Monza) e a Londra. Ma facciamo tutto online.

Date: dal 21 Settembre 2020 al 30 Ottobre 2020

Telefono: +44 (0) 7483 132148

Email: info@its-campus.com

Orari: L-V | 9:00 - 18:00

 

200