• Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (1 )
  • Your Rating


Diventare imprenditore

Diventare imprenditore è il sogno di molti lavoratori che desiderano mettersi in proprio, con l’obiettivo di essere indipendenti e fare soldi partendo da zero.

Un imprenditore è una figura professionale in possesso di diverse competenze che gli permettono di gestire e portare al successo un’azienda o startup. Un’ulteriore definizione di imprenditore può essere identificata con:

Una persona che crea un’impresa con l’obiettivo di realizzare un profitto.

In linea generale è semplice comprendere in cosa consiste la figura dell’imprenditore, ma la vera sfida è capire come riuscire a vestirne i panni. 

In questo articolo ti spiegherò quali sono le caratteristiche di un imprenditore, cosa non deve fare e come diventare imprenditore e fare soldi partendo da zero.

 

Quali sono le caratteristiche di un imprenditore? 

Tutti gli imprenditori hanno delle caratteristiche tipiche che li contraddistinguono dagli altri. Non si tratta di nozioni che si possono studiare, ma di competenze e soft skill che si apprendono con l’esperienza di vita o addirittura che sono del tutto innate. Secondo diversi studi effettuati dalle università americane, sono 7 le caratteristiche tipiche di un imprenditore.

  • Tenacia: anche di fronte alle avversità o ad un fallimento, l’imprenditore non si arrende e persevera, imparando dai propri errori. 
  • Passione: erroneamente si pensa che un imprenditore pensa principalmente al denaro. In verità l’imprenditore è guidato dalla passione per il suo business, in cui crede ciecamente. 
  • Fiducia in se stessi: questa è una caratteristica imprenditoriale chiave, che ti permette di prendere e affrontare dei rischi, proprio per la fiducia che riponi in te stesso e nella tua attività.
  • Flessibilità: essere flessibile e avere spirito di adattamento è indispensabile per diventare un imprenditore. Se qualcosa non funziona, studia un’alternativa e cambia direzione.
  • Gestione del rischio: saper gestire la paura e correre dei rischi è il pane quotidiano per un imprenditore. L’incertezza del domani e il potenziale fallimento sono sempre dietro l’angolo, devi semplicemente essere in grado di sopportare e tollerare queste situazioni.
  • Visione diversa: nell’imprenditoria saper vedere o immaginare opportunità che altri non vedono è uno dei tratti più peculiari. Gli imprenditori sono curiosi e cercano sempre l’innovazione
  • Ribellione: ad un imprenditore può capitare spesso di infrangere le regole. Può avvenire con il lancio di una nuova azienda che non esiste sul mercato, oppure applicando ciò che la maggior parte degli altri non prende in considerazione.  

 

Cosa non deve fare un imprenditore?

Dopo aver visto quali elementi caratterizzano un imprenditore, c’è anche da dire che ci sono delle cose che un imprenditore non deve assolutamente fare

  • Non credere a chi ti dice che non ce la farai, la tua determinazione è la chiave per farti superare ogni ostacolo.
  • Non farti guidare dall’opinione comune, pensa sempre fuori dagli schemi.
  • Non circondarti di persone demotivanti, lasciale andare perché potrebbero influenzarti negativamente.
  • Non mancare di onorare i patti, quindi, mantieni sempre gli impegni presi e una certa etica.
  • Non lasciarti andare a pensieri negativi, anzi, cerca sempre di avere un atteggiamento positivo e pro-attivo.  

 

caratteristiche-imprenditore

Free image from Pixabay

 

Come diventare imprenditore: 6 step per partire da zero

Diventare imprenditore e fare soldi partendo da zero non è affatto semplice. 

Per diventare imprenditore servono abilità, impegno, dedizione, spirito di sacrificio e risorse di denaro, inoltre puoi prendere due strade diverse:

  • diventare un freelance (cioè un libero professionista);
  • aprire un’attività come un’azienda o una startup innovativa.

 

In ogni caso, se hai veramente deciso di diventare un imprenditore partendo da zero, ti consiglio di seguire i 6 step seguenti.

 

Trova un’idea di business

Per diventare imprenditore avrai bisogno di un’idea di business, quindi, devi tirare su un progetto che faccia al caso tuo. 

Un’idea di business può essere inerente a ciò che sai fare meglio. Se fino a poco tempo fa hai svolto un determinato lavoro, puoi partire da lì e mettere in campo le competenze che hai acquisito.

Puoi anche trarre ispirazione da quello che fanno le aziende di successo. Farai sicuramente uso di prodotti o servizi di un determinato marchio, come accade un po’ a tutti. Studia come si è comportato quel brand e prova a replicarlo mettendoci il tuo tocco personale.

Allo stesso tempo potresti ideare un prodotto o servizio per risolvere un problema comune o di nicchia. Questa è forse la strada più insidiosa e che comporta maggiori rischi, ma se credi di avere un’idea innovativa, puoi migliorare la vita delle persone e portare la tua startup al successo.

 

Se hai un’idea di startup chiara in mente e vuoi avviarla senza dover aspettare anni, ti consiglio di affidarti al programma Da Zero a Startup! Si tratta di un processo di incubazione della durata di 3 mesi che ti farà capire se la tua idea o startup ha delle potenzialità.

 

Scopri il nostro programma Da Zero a Startup

 

Inquadra il tuo target

Ricordati sempre che non potrai soddisfare chiunque, quindi, dovrai obbligatoriamente inquadrare il tuo target. Documentati più che puoi sui tuoi potenziali clienti: qual è la loro età? Dove vivono? Sono uomini o donne? Che reddito anno e di che etnia fanno parte? 

Più informazioni dettagliate avrai sulle tue buyer personas e maggiori saranno le chance nell’attirare la loro attenzione e nel soddisfare i loro bisogni

 

guadagno-imprenditore

Free image from Pixabay

 

Osserva i tuoi competitor

Nella maggior parte dei casi sul mercato già esiste qualcosa di simile al tuo business, motivo per cui è necessario studiare i competitor per ottenere un primo screening del tuo progetto.

Osservando i concorrenti sul mercato, puoi capire quali sono i punti di forza e le lacune, così da replicare i primi e migliorare le seconde.

Non limitarti ad osservare il mercato italiano e dai uno sguardo anche al mercato internazionale. 

 

Organizza un business plan

Trascrivi sempre le idee migliori e organizza un business plan per avere maggiore chiarezza sul da farsi. Ordinando e scrivendo le tue idee e osservazioni, potrai rendere il tuo progetto imprenditoriale più nitido e reale. All’interno del business plan esponi esattamente l’idea con cui vuoi diventare imprenditore e inserisci:

 

Successivamente il business plan sarà indispensabile anche per convincere futuri investitori a finanziare il tuo progetto, perciò non sottovalutarlo e abbine cura.

 

Costruisci la tua rete

Un altro passo fondamentale nel diventare un imprenditore è costruire un network di relazioni capace di diffondere la tua idea.

In questo caso possono tornarti utili figure strategiche come le agenzie di comunicazione, consulenti, investitori, fornitori di qualità e molti altri. Non limitarti e fatti conoscere nel settore di riferimento partecipando ad eventi, webinar online o creando partnership strategiche.

Spargere la voce e dare vita al cosiddetto passaparola è indispensabile per fare soldi partendo da zero

 

fare-soldi-partendo-da-zero

Free image from Pixabay

 

Testa e lancia la tua idea di business

Il tuo lavoro di imprenditore è convincere i clienti che il tuo prodotto o servizio è la scelta migliore sul mercato ed è in grado di risolvere il loro problema. Per farlo devi prima lanciare il tuo prodotto/servizio. Puoi iniziare, ad esempio, offrendolo gratuitamente, oppure mettendo un prezzo scontato per le prime vendite a numero chiuso. Non importa come inizierai, l’importante è che tu lo faccia. 

Se la tua è un’idea valida, i primi clienti ne parleranno bene e cominceranno a mettere in pratica il passaparola. Così facendo la tua idea si diffonderà e a seconda dei futuri riscontri potrai correggerla se necessario o addirittura troverai altre persone disposte ad investire denaro nel tuo progetto.

 

Spero che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni necessarie su quali sono le caratteristiche di un imprenditore, cosa non deve fare e come diventare un imprenditore e fare soldi partendo da zero. Per qualsiasi dubbio o domanda, o se vuoi che realizziamo un articolo su uno specifico argomento, non esitare a contattarci!

 

articolo by Miriana Piccari

Startup

Mentors

Settimane

Demo Day

Get In Touch

 

Dove siamo: in Brianza (provincia di Monza) e a Londra. Ma facciamo tutto online.

Date: dal 21 Settembre 2020 al 30 Ottobre 2020

Telefono: +44 (0) 7483 132148

Email: info@its-campus.com

Orari: L-V | 9:00 - 18:00

 

200