• Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (1 )
  • Your Rating


Nuove professioni

Quali sono le nuove professioni ricercate dalle startup e richieste nel mercato del lavoro? Conoscere le nuove figure professionali emergenti è molto utile se sei alla ricerca di nuove opportunità per te o per la tua startup. Oltre a comprendere quali sono le professioni del futuro, in questo articolo ti spiegherò le competenze basilari di queste figure professionali e perché sono ricercate dalle startup.

 

Nuove professioni digitali: i lavori del futuro 

Il mercato del lavoro ha subìto dei drastici cambiamenti a causa della rivoluzione digitale. Tra i vari cambiamenti c’è stata la nascita di nuove figure professionali con la conseguente sostituzione di quelle più classiche. I professionisti maggiormente ricercati si occupano del settore web ed hanno delle competenze verticali e specializzate. Il cloud architect e il data scientist sono due chiari esempi di nuove professioni digitali emergenti.

Startup innovative e aziende di ogni tipo sono alla continua ricerca di nuove figure professionali da inserire nei loro team. L’obiettivo comune è sempre quello di creare delle strategie di marketing efficaci, per questo è necessario che se ne occupino dei professionisti del settore. Ovviamente essendoci stata una trasformazione digitale, le nuove professioni trovano spazio nel mondo del web marketing, dei social media e dell’e-commerce.

 

Scopri i nostri servizi per startup

 

Nuove professioni e competenze richieste

Ogni professionista deve avere delle competenze specifiche e variano molto a seconda del campo in cui viene esercitata la professione. Per quanto riguarda le professioni del web ci sono delle soft skill richieste a tutti i lavoratori, a prescindere dal settore in cui si sono specializzati. Stiamo parlando di capacità personali che sono di fondamentale importanza e le troveremo sempre richieste quando si tratta di nuove professioni digitali. Le competenze maggiormente ricercate sono le seguenti:

  • saper affrontare ed accettare i cambiamenti;
  • desiderio di apprendere e passione per la propria professione;
  • capacità di gestire lo stress;
  • spirito di intraprendenza;
  • saper individuare delle opportunità e sfruttarle per una strategia di marketing;
  • capacità di collaborazione e saper lavorare in team;
  • sapersi assumere dei rischi;
  • sapersi gestire anche in completa autonomia.

 

professioni del futuro

Free image from Pixabay

 

Professioni digitali emergenti

Negli ultimi anni sono nati svariati tipi di lavori, specialmente nel settore digitale, ma solo alcuni hanno suscitato un grande interesse. Vediamo insieme quali sono le nuove professioni digitali ricercate dalle startup e dai business del futuro.

 

Data Scientist

Il Data Scientist è quella figura professionale che si occupa di analizzare e interpretare i dati da cui estrapola informazioni vitali per il business model di una startup. Il ruolo di questo professionista è diventato sempre più importante in quanto le startup di successo si affidano sempre di più a Big Data, Machine Learning e tecnologie cloud per le loro strategie.

Il suo compito è anche quello di tradurre i dati in obiettivi aziendali comprensibili da tutto il team che lavora sulla strategia di marketing. Utilizzando specifici software può “ridurre” i dati complessi e garantirne la comprensione da parte di tutte le figure aziendali. Questo lavoro del futuro richiede delle capacità di programmazione, analisi quantitativa e di comprensione del prodotto.

 

Cloud Architect

Quella del Cloud Architect è una delle nuove professioni che sarà molto richiesta in futuro dalle startup e dalle multinazionali. Questo professionista opera nel settore del cloud computing permettendo alle startup di archiviare e memorizzare dati grazie all’utilizzo di hardware e software presenti nella rete.

Il Cloud Architect è colui che si occupa di progettare e costruire architetture cloud che siano semplici da gestire e si adattino alle esigenze di business di una startup. La figura di questo professionista è sempre più ricercata ed apprezzata, in quanto facilita la trasformazione digitale che le imprese stanno vivendo. Tra le hard skills più importanti richieste da parte di questo professionista ci sono:

  • conoscere il linguaggio di programmazione;
  • saper sviluppare e coordinare le architetture cloud;
  • avere esperienza in ingegneria informatica;
  • avere una buona comprensione del back-end;
  • saper individuare e selezionare i cloud provider.

 

Digital Strategist

Tra le nuove professioni emergenti spicca il ruolo del Digital Strategist. Questo professionista si occupa di definire la corretta strategia di marketing digitale per startup e aziende. Il campo d’azione in cui esercita la propria professione è quello della comunicazione e del marketing in generale. Deve avere delle competenze trasversali per curare l’intera strategia che sta alle spalle di un progetto. Possedere all’interno del proprio team una figura professionale del genere è fondamentale, perché può mettere a disposizione molte skill diverse:

  • conoscenza degli strumenti digitali emergenti;
  • comprensione dell’analisi web;
  • vasta conoscenza delle migliori pratiche digitali;
  • capacità comunicative scritte e verbali;
  • comprensione approfondita dei punti di contatto digitali;
  • familiarità con web design e linguaggio HTML;
  • capacità analitiche e di project management.

 

Tra i lavori del futuro possiamo definire il Digital Strategist come uno tra i mestieri più richiesti da parte delle startup innovative.

 

business del futuro digitale

Free image from Pixabay

 

Digital PR

Il Digital PR è colui che si occupa di gestire le Pubbliche Relazioni, un tempo effettuate esclusivamente offline mentre ad oggi trovano ampio spazio nel mondo del web. Creare relazioni con influencer, blogger, giornalisti, stakeholder e community manager è il primo passo da affrontare per un Digital PR. Successivamente dovrà catturare l’attenzione di queste figure per far acquisire una visibilità naturale al prodotto o all’evento che intende promuovere per una startup. 

Questa nuova professione implica una conoscenza approfondita delle piattaforme social e può essere esercitata all’interno di web agency, agenzie di comunicazione o come freelance. Le competenze richieste per esercitare tale professione sono:

  • conoscenza di canali e piattaforme per raggiungere il target di riferimento;
  • avere ottime doti comunicative e relazionali;
  • saper creare contenuti online;
  • utilizzo dei tool per monitorare la web reputation;
  • realizzare dei report sull’andamento dell’attività;
  • individuare e interagire con i potenziali ambassador del brand.

 

SEO Specialist

Il SEO Specialist è quella figura professionale che si occupa di creare e ottimizzare contenuti di un sito web, con l’obiettivo di portarvi traffico organico tramite i motori di ricerca. E’ una figura indispensabile per qualsiasi startup o attività online, perché fa sì che il tuo sito web venga indicizzato e trovato facilmente. Il SEO Specialist è una tra le nuove professioni emergenti più complesse e le competenze che deve avere sono: 

  • essere un buon osservatore e capire qual’è l’intento di ricerca degli utenti, scrivendo successivamente dei contenuti che soddisfino questo intento;
  • saper curare la struttura interna di un sito e delle sue pagine curandone anche gli aspetti tecnici, come la velocità di caricamento;
  • studiare i competitors e saper creare un piano editoriale;
  • saper utilizzare i principali SEO tools e analizzare i risultati ottenuti.

 

lavori del futuro seo

Free image from Pixabay

 

Community Manager

Il Community Manager ha il compito di gestire e moderare le interazioni con una community online ed è una delle nuove professioni digitali più richieste. Si occupa di moderare i commenti degli utenti e crea delle discussioni dove possono interagire. Lavora non solo sulle piattaforme di social network, ma anche su blog, forum, siti Q&A e siti di recensioni. Il ruolo di questo professionista è fondamentale per la gestione di critiche e dello spam. Ad un buon Community Manager sono richieste le seguenti skill:

  • ottima conoscenza del mondo digitale;
  • ottime capacità di scrittura;
  • capacità relazionali, di mediazione e gestione delle crisi;
  • creatività e reattività.

 

Spero che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni necessarie su quali sono le nuove professioni digitali emergenti e perché sono ricercate dalle startup. Per qualsiasi dubbio o domanda, o se vuoi che realizziamo un articolo su uno specifico argomento, non esitare a contattarci!

 

articolo by Miriana Piccari

Startup

Mentors

Settimane

Demo Day

Get In Touch

 

Dove siamo: in Brianza (provincia di Monza) e a Londra. Ma facciamo tutto online.

Date: dal 21 Settembre 2020 al 30 Ottobre 2020

Telefono: +44 (0) 7483 132148

Email: info@its-campus.com

Orari: L-V | 9:00 - 18:00

 

200