• Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (1 )
  • Your Rating


Imprenditore digitale

Chi è e cosa fa un imprenditore digitale? Perché si parla tanto di questa figura professionale rispetto all’imprenditore offline? Il motivo è abbastanza semplice: il futuro è digital e anche il mondo dell’imprenditoria non può esserne esente.

La trasformazione digitale sta cambiando il mondo, viviamo in una nuova era trainata dalla rivoluzione tecnologica, dove internet è indispensabile e sopravvive solo chi sa adattarsi al cambiamento

La nascita di molte startup anche in tempo di crisi, dimostra che la figura dell’imprenditore su internet, definito in questo caso startupper, è una valida scelta per chi vuole mettersi in proprio e lavorare online. 

In questo articolo ti spiegherò cosa fa e chi è questo professionista, come diventare imprenditore digitale, quanto guadagna e ti citerò alcuni esempi di imprenditori digitali famosi

 

Cosa fa un imprenditore digitale e chi è?

L’imprenditore digitale è colui che ha creato un’azienda o startup sfruttando l’innovazione tecnologica e creandosi un’identità digitale.

Rispetto all’imprenditore offline, questo professionista decide di mantenersi aggiornato e sfrutta a suo vantaggio ciò che il digitale può offrire per dare un valore aggiunto all’azienda o startup.

Pensa a tutte le attività di marketing, come la vendita, la promozione di prodotti/servizi e come il digitale può essere integrato in esse e renderle più produttive. Essere presenti online, inoltre, ti offre dei vantaggi competitivi rispetto ai competitor che ancora non hanno abbracciato la trasformazione digitale.  

In buona sostanza l’imprenditore digitale è capace di sfruttare il web per trarre dei profitti. Semplice, verrebbe da dire, ma all’atto pratico come si diventa un imprenditore online?

 

Come diventare imprenditore digitale

Chi più chi meno, tutti gli imprenditori devono avere delle competenze digitali se vogliono stare al passo con i tempi. Per diventare imprenditore digitale, quindi, non basta il bagaglio dell’esperienza passata. È necessario mettersi in gioco, studiare il mondo del web, mantenersi aggiornati e farsi motivare dalla passione per il proprio business.

 

come-diventare-imprenditore-digitale

Free image from Pixabay

 

Soft skills fondamentali

Se vuoi diventare un imprenditore o un’imprenditrice digitale devi avere una certa mentalità e avere delle competenze trasversali che non sono legate allo studio, bensì al modo che hai di porti. 

Vediamo insieme le soft skills fondamentali per questo lavoro:

  • Pianificazione: saper pianificare al meglio le tue attività e quelle del tuo team sono essenziali per permettere al tuo business di decollare. Elimina le distrazioni e concentrati sugli obiettivi che vuoi raggiungere
  • Empatia: gli imprenditori digitali devono capire quali sono i bisogni dei propri clienti, sapersi immedesimare così da poterli soddisfare al meglio e ottenere la loro fiducia
  • Resilienza: devi saperti adattare velocemente ai cambiamenti se vuoi diventare un imprenditore o un’imprenditrice digitale. Internet è famoso per i continui mutamenti e ti obbliga a stare al passo con essi se non vuoi farti sorpassare dai competitor o rischiare delle perdite
  • Cultura dell’innovazione: conoscere sempre quali sono i nuovi strumenti e i canali digitali per far crescere la tua impresa è una competenza da non sottovalutare

 

Cosa studiare per diventare imprenditore digitale

Un imprenditore digitale che si rispetti deve mantenersi sempre aggiornato tramite una formazione continua e integrando le competenze mancanti. L’imprenditore online deve avere una conoscenza a 360° del Digital Marketing, cioè tutte le attività di marketing svolte tramite il web.

Studiare il digital marketing è essenziale, essendo una disciplina che comprende web, social media ed e-commerce. Se non sai come funzionano queste discipline del marketing online, metti a repentaglio il successo della tua azienda e sicuramente non è questo il tuo obiettivo. Non importa se affiderai la gestione di questo ambito ad uno specialista del settore, tu per primo devi sapere come funziona per poter coordinare la Digital Strategy

 

cosa-studiare-per-diventare-imprenditore-digitale

Free image from Pixabay

 

Diventa uno startupper

Le startup sono nate proprio grazie al mondo digitale. Per dare una definizione di startup possiamo definirla come un’azienda innovativa dall’organizzazione temporanea in cerca di un modello di business scalabile, ripetibile e profittevole.

Avviare una startup significa ricoprire il ruolo dello startupper, cioè un imprenditore digitale. Se decidi di diventare uno startupper avrai la possibilità di ottenere una libertà finanziaria tale da guadagnare molto di più rispetto ad un imprenditore standard. Portando avanti una startup di successo, successivamente puoi considerare una exit strategy, che può comportare 3 strade diverse: vendere la startup, entrare nel mercato azionario o entrare all’interno di una corporate

 

Se hai un’idea di startup chiara in mente e vuoi avviarla senza dover aspettare anni, ti consiglio di affidarti al programma Da Zero a Startup! Si tratta di un processo di incubazione della durata di 3 mesi che ti farà capire se la tua idea o startup ha delle potenzialità.

 

Scopri il nostro programma Da Zero a Startup

 

Lo stipendio di un imprenditore digitale

Quanto guadagna un imprenditore digitale? Probabilmente ti sarai già posto questa domanda e forse, come già saprai, non esiste una risposta effettiva, il guadagno di questo imprenditore può variare per diversi aspetti, tra cui:

  • il Paese in cui hai aperto l’azienda
  • il tempo che dedichi al lavoro
  • il settore di mercato dove hai deciso di operare
  • le tue esperienze professionali che metti in campo
  • il numero di persone che collaborano con te, se ci sono

 

Volendo parlare di cifre ipotetiche, un imprenditore o un’imprenditrice digitale può anche guadagnare 9.000€ al mese se ha un’idea di business funzionante. Per quanto riguarda il guadagno annuale, può oscillare tra i 20.000 e i 100.000 euro annui, con alcune eccezioni che possono addirittura superare queste cifre.

 

imprenditore-digitale-quanto-guadagna

Free image from Pixabay

 

Imprenditori digitali famosi

Farsi ispirare dagli imprenditori di successo è un’ottima mossa per impegnarti nel far crescere e migliorare il tuo business. Tra gli imprenditori digitali famosi, saltano all’occhio i nomi di 3 startupper le cui attività sono note a livello mondiale. 

  • Reid Hoffman: imprenditore americano che nel 2002 ha fondato Linkedin, il social per cercare lavoro, che ad oggi conta oltre 600 milioni di iscritti nel mondo
  • Marc Randolph: sicuramente non ha bisogno di presentazioni il fondatore di Netflix, un imprenditore che ha saputo abbracciare e cogliere l’innovazione digitale portando al successo la sua azienda. Nel 2020 Netflix ha contato circa 203,6 milioni di utenti in tutto il mondo, un traguardo spettacolare
  • Daniel Ek: il settore della musica è stato completamente stravolto da quest’uomo con la creazione di Spotify. Il servizio di streaming musicale ha raggiunto la bellezza di 155 milioni di utenti paganti e 345 milioni di utenti attivi mensilmente secondo i dati dell’ultimo trimestre 2020

 

Spero che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni necessarie su cosa fa e chi è questo imprenditore, come diventare imprenditore digitale, quanto guadagna e chi sono gli imprenditori digitali famosi. Per qualsiasi dubbio o domanda, o se vuoi che realizziamo un articolo su uno specifico argomento, non esitare a contattarci!

 

articolo by Miriana Piccari

Startup

Mentors

Settimane

Demo Day

Get In Touch

 

Dove siamo: in Brianza (provincia di Monza) e a Londra. Ma facciamo tutto online.

Date: dal 21 Settembre 2020 al 30 Ottobre 2020

Telefono: +44 (0) 7483 132148

Email: info@its-campus.com

Orari: L-V | 9:00 - 18:00

 

200